Laboratorio teatrale nel Carcere di Secondigliano

Il progetto intramoenia, che negli anni ha coinvolto direttamente circa 200 detenuti alta sicurezza come allievi attori, e indirettamente centinaia di altri detenuti e loro parenti come spettatori, è nato nel 2017-2018 sulla scia di un'esperienza di anni (dal 2014 ad oggi), che ha portato alla realizzazione di laboratori teatrali musicali, spettacoli ed eventi.


2014

Pon con la scuola "Ilaria Alpi – Carlo Levi"

Aniello Arena

Aniello Arena

Laboratorio teatrale con detenuti del reparto di alta sicurezza Ionio (S2) nell'ambito del PON della Scuola "Carlo Levi-Ilaria Alpi", conclusosi con la messa in scena dello spettacolo 'Na storia 'e vita, ispirato alla vicenda umana e artistica di Aniello Arena, detenuto fine-pena-mai del carcere di Volterra, che oggi lavora con la compagnia teatrale "La Fortezza" diretta da Armando Punzo (2014).


2015

Progetto "Teatro e giustizia"

Laboratorio intitolato "Teatro e Giustizia", con i detenuti del reparto di alta sicurezza Ionio (S2), conclusosi con lo spettacolo Il sindaco del rione sanità, di Eduardo De Filippo(2015).

Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo


2017

Io ho un sogno

Laboratorio teatrale (finanziato dal pinao d'istituto del Carcere) con i detenuti del reparto alta sicurezza Adriatico (S1), conclusosi con lo spettacolo Io ho un sogno, scritto e diretto dagli artisti del laboratorio insieme ai detenuti (2017).


2018

Verso una compagnia stabile

Locandina 'Io non ci casco'

Laboratorio teatrale (finanziato dal piano d'istituto del Carcere) con i detenuti del reparto alta sicurezza Adriatico (S1), conclusosi con la messa in scena dello spettacolo Io non ci casco, (link allo spettacolo) scritto dai detenuti e diretto dagli artisti del laboratorio (2018).

Le voci di dentro ospita "Cantieri Viviani"

Locandina 'Cantieri Viviani'

Evento teatrale realizzato nell'ambito della manifestazione "Cantieri Viviani", consistente nella doppia esibizione, presso il teatro del Carcere, del saggio di fine laboratorio realizzato con attori professionisti su La cantata dei pastori di Raffaele Viviani (regia di Rosario Sparno) e nell'esibizione dei detenuti di "Le voci di dentro" con scene tratte da Io non ci casco e poesie originali dei detenuti stessi.


2019

Gli ultimi saranno, rito di improvvisazione teatrale

Collaborazione alla realizzazione di due riti teatrali Gli ultimi saranno, concerti a cura di Raffaele Bruno (2019).

Locandina 'Gli Ultimi Saranno'

Giornata nazionale del teatro in carcere:
incontro con "le donne di Brecht"

"Le voci di dentro" ospita Le donne di Brecht, spettacolo a cura della compagnia "Il teatro nel baule", in occasione della "Giornata nazionale del teatro in carcere" (15/04/2019).

Laboratorio di formazione

Laboratorio teatrale di formazione da gennaio a giugno rivolto ai detenuti del reparto Adriatico (S1) già autori e attori di Io non ci casco.

Festa della musica: Viviani, poesie e canzoni

Gennaio-Giugno 2019: lavoro sull'opera poetica e musicale di Raffele Viviani, conslusosi con lo spettacolo Viviani, poesie e canzoni per "La festa della musica" il 21 giugno 2019 in collaborazione con "Casa del Contemporaneo".

Locandina 'Viviani'

Pon in collaborazione con l'Isituto ITC "E. Caruso"

Laboratori teatrali con detenuti dei reparti Ionio (S2) e Ligure (S3) nell'ambito del PON dell'Istituto Tecnico "E. Caruso", conclusisi con la messa in scena di due fiabe tratte dal folklore meridionale: Processo a Pinocchio e I vestiti nuovi dell'imperatore.


2020

"Il pre-giudicato", per "Quartieri di vita"

Locandina 'Il Pregiudicato'

Laboratorio teatrale finalizzato alla preparazione dello spettacolo Il pre-giudicato. Un'odissea sociale inserito nel piano d'istituto 2019 del Carcere e selezionato per la rassegna di teatro sociale "Quartieri di vita" 2019/2020. Fondazione Campania dei Festival